RINGRAZIAMENTI

 

Prima di arrivare ai ringraziamenti veri e propri, cercheremo di segnalare alcuni dati relativi al

4° Concorso Mailing List Histria 2006:

 

Nei tempi previsti dal Bando sono pervenuti:

 

- 63 lavori per più di 162 concorrenti ( mancano i dati di un lavoro di gruppo a cui hanno

partecipato integralmente tre scuole al completo, comprese le sezioni periferiche ).

 

- ELEMENTARI :

- 43 temi singoli per ovviamente 43 partecipanti di cui 7 provenienti dalla Dalmazia in Croazia

e 5 dalla Dalmazia in Montenegro

 

- 7   lavori di gruppo per più di 86 partecipanti

( mancano i dati dei partecipanti, già riportato precedentemente ) di cui un tema di gruppo con 4 partecipanti proveniente dalla Dalmazia in Croazia e un lavoro di gruppo con 4 partecipanti proveniente dalla Dalmazia in Montenegro

 

- SUPERIORI :

- 9 temi singoli per 9 partecipanti, nessun tema è pervenuto dalla Dalmazia

- 4 lavori di gruppo per 24 partecipanti, di cui uno con 3 partecipanti arrivato dalla Dalmazia in Croazia

 

 Sono stati assegnati i seguenti premi straordinari :

- 1 Premio Associazione per la Cultura Fiumana, Istriana e Dalmata nel Lazio

- 1 Premio Periodico degli Esuli Polesani Europeisti "ISTRIA EUROPA“

- 1 Premio Associazione Libero Comune di Pola in Esilio

- 14 Premi Simpatia

- 1 Premio Speciale della Giuria

- 1 Premio Speciale Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo

 

Non sono stati assegnati i Premi in due categorie ( Superiori Dalmazia ), perciò è stato possibile

dare un contributo in denaro ai lavori di gruppo premiati, inizialmente non previsto, e ai due premi aggiuntivi speciali.

 

Si ringrazia perciò tutti quelli che hanno contribuito al successo di questa edizione del nostro concorso, e in modo particolare:

 gli iscritti alla MLHistria che ogni anno si autofinanziano per la riuscita del concorso;

Giorgio Varisco, Elio Ricciardi e Maria Luisa Botteri per l’Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo;

Gianclaudio de Angelini e Marino Micich per l’Associazione per la Cultura Fiumana, Istriana e Dalmata nel Lazio;

 Lino Vivoda per il Periodico degli Esuli Polesani Europeisti "ISTRIA EUROPA“;

Silvio Mazzaroli e Giuseppe Piro per il Libero Comune di Pola in Esilio.

 

Per i Premi Simpatia: Antonio Fares e Adelchi De Collibus Assessore alla Cultura della Città di Pescara;

 Ondina Lusa e la Presidente Fulvia Zudič della Comunità degli Italiani “Giuseppe Tartini” di Pirano;

 la Proloco di Montecompatri e la sezione Tuscolana dell’Archeoclub d’Italia dei comuni di Frascati e Monte Porzio Catone in provincia di Roma.

 

Come avrete notato in precedenza gli studenti partecipanti sono stati più di 162, si conferma come

rappresentanza più numerosa quella della Sezione Italiana della Scuola Elementare di Dignano con 

33 alunni, con un unico lavoro di gruppo, quindi un sentito grazie va alla Direttrice Giorgina Kutić.

 

Invece il maggior numero di elaborati proviene dalla Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” di Pola con 9 temi, 10 se aggiungiamo la Sezione periferica di Gallesano, è quindi doveroso un ringraziamento al Direttore Mario Lonzar.

 

Per le Medie Superiori vogliamo ringraziare la Preside Ingrid Sever della Scuola Media Superiore Italiana di Fiume per aver contribuito con 8 elaborati.

 

Un caloroso abbraccio ai ragazzi, insegnanti, collaboratori, dirigenti delle Scuole e delle Comunità degli Italiani, ai genitori e ai nonni che hanno spronato e stimolato i ragazzi alla realizzazione dei bellissimi testi.

 

Uno speciale ringraziamento ai responsabili della Comunità degli Italiani di Pola che ci ha ospitati per la Premiazione nella bellissima sede, in particolare al Presidente Fabrizio Radin, Silvana Wruss e Olga Milotti.

 

Un plauso sincero al Coro della SAC “Lino Mariani” diretto dal M° Linda Milani per le emozioni che ha trasmesso ai presenti, siano essi esuli che residenti.

 

A Maurizio Tremul e Furio Radin per la loro costante presenza.

 

Vogliamo ringraziare, per la Premiazione avvenuta a Zara, Rina Villani e per quella avvenuta a Cattaro, Antonia Ilić e Andro-Nunzio Saulaćić oltre al Console di Spalato, Marco Nobili.

 

Per le fotografie, un ringraziamento va ai “fotografi ufficiali” Stefano Bombardieri, Daniele Consoli e Maria Luisa Botteri; un sentito grazie anche a Graziella Tatalović e Roberto Palisca da Fiume,

 Anna Maria Saganić da Lussinpiccolo, Tatjana Banjević da Cattaro, Patrizia Lucchi e Walter Cnapich della ML Histria.

 

Ad Alessia Consoli come “hostess” alla Premiazione e a Maria Rita Cosliani per la stesura di attestati e diplomi.

 

Non vogliamo chiaramente dimenticare il CDM – Centro di Documentazione Multimediale della

Cultura Giuliana Istriana Fiumana e Dalmata di Trieste – gli amici Rosanna Turcinovich Giuricin ed il Presidente Renzo Codarin che non sono mancati a questo appuntamento, in particolar modo per i pregevoli cofanetti che hanno incrementato il montepremi e sono stati consegnati, oltre che a diverse personalità, anche all’intera commissione. Inoltre il CDM ha nuovamente provveduto alla realizzazione di questa piacevole raccolta.

 

In conclusione non resta che augurarvi una gradevole lettura.

 

 I CURATORI

 

Maria Rita Cosliani, Walter Cnapich